Proclamazione vincitori Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara” – III Edizione

La Commissione incaricata di valutare i lavori per la terza edizione del Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara” ha deliberato i vincitori:

Michela Ciacci/Matteo Benedettelli, con la tesi “Agricoltura periurbana e servizi ecosistemici: una metodologia di valutazione per il Parco Agricolo della Piana”  (Università di Firenze, Scuola di Architettura).

Olti Kurti, con la tesi “Socio-technical transitions and agri-food innovations. An analysis of the use of the ferments in the production system of typical Corsican cheeses” (Università di Firenze, Scuola di Economia e Management).

I vincitori saranno premiati in occasione del convegno Sismondi, del 30 ottobre p.v.

Convegno Sismondi “Opportunità e sfide della digitalizzazione nelle aree rurali della Toscana” – 30.10.2019

Il Convegno Sismondi 2019, realizzato con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa, sarà dedicato al tema della digitalizzazione in agricoltura e nelle aree rurali.
Con questa giornata si intende proporre una riflessione sulle opportunità e sfide che la digitalizzazione presenta, considerati anche gli effetti che potrebbe avere non soltanto sugli utilizzatori delle tecnologie digitali, ma anche sul territorio e la società in genere. Seguendo la logica del confronto fra esperienze, saranno invitati a portare il loro contributo alla riflessione alcuni Gruppi Operativi del PEI-Agri e Progetti Integrati di Filiera che utilizzano tecnologie digitali come soluzione ai diversi problemi individuati dal gruppo di lavoro.
La sessione pomeridiana (su invito) sarà dedicata ad affrontare uno dei principali problemi connessi alla digitalizzazione, la gestione e la condivisione dei dati che possono essere acquisiti attraverso l’utilizzo di tecnologie digitali.

Il convegno annuale sarà l’occasione per premiare i vincitori della terza edizione del Premio “Diego
Pinducciu e Antonella Ara”, dedicato alla memoria dei due colleghi, amici e soci del Laboratorio Sismondi.

Il convegno si terrà mercoledì 30 ottobre presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa (Via del Borghetto, 80).

BROCHURE CONVEGNO 30-10-19

 

Teraza edizione Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara”

l Laboratorio di Studi Rurali Sismondi indice la terza edizione del Concorso Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara”. Il Concorso intende ricordare il lavoro, le attività di ricerca nell’ambito della valorizzazione e tutela delle risorse agricole e del territorio rurale, e l’impegno civile degli amici, colleghi e soci fondatori del Laboratorio Sismondi, Diego Pinducciu e Antonella Ara, prematuramente scomparsi.

Il concorso mette a disposizione due premi per le migliori tesi di laurea magistrale o specialistica aventi per oggetto la valorizzazione del territorio rurale, mediante lo sviluppo di una o più delle seguenti tematiche:

  • rapporto città-campagna
  • sicurezza alimentare
  • innovazione (sociale, tecnologica, agronomica, etc.)
  • potenziamento del ruolo dell’imprenditoria femminile
  • sviluppo del capitale sociale
  • tutela e riproducibilità delle risorse naturali

La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata entro il giorno 31 luglio 2019.

Si allega il bando contenente il regolamento e il modello di domanda di partecipazione.

BANDO_Premio Pinducciu-Ara_bando_III ed

DOMANDA_Premio Pinducciu-Ara_III ed

 

 

Atti del Convegno Sismondi “I Gruppi Operativi del PEI in Italia: esperienze e prospettive”

La nascita dei Gruppi Operativi sul territorio nazionale, pur seguendo percorsi differenziati e influenzati dai diversi contesti locali, rappresenta una grande opportunità di co-progettazione multiattoriale dell’innovazione (tecnica, organizzativa, sociale), per superare la logica del trasferimento top-down e sviluppare modelli di open-innovation vicini alle specifiche esigenze e specificità dei territori ma che, al tempo stesso, siano in grado di confrontarsi con altri contesti territoriali al fine di individuare / adattare / rielaborare best practices.

Attraverso le relazioni introduttive è stato tracciato il contesto internazionale e nazionale in cui lo strumento è stato ideato e applicato, fino ad aprire uno spaccato della situazione regionale toscana. La seconda parte è stata dedicata al confronto tra esperienze nazionali significative e fortemente differenziate per contesti, campi di applicazione ed esiti, al fine di trarre elementi di riflessione e proposte di miglioramento.

Di seguito si riportano i contributi dei relatori intervenuti al convegno.

Il contesto internazionale, nazionale e la situazione regionale toscana

1_Il Partenariato Europeo per l’Innovazione: un quadro introduttivo – Dott.ssa Elena FAVILLI, Laboratorio Sismondi

2_Lo stato attuale della programmazione e le prospettive in Italia – Dott.ssa Patrizia PROIETTI, RRN

3_I Gruppi Operativi in Toscana – Dott.ssa Alessandra GEMMITI, settore “Consulenza, innovazione e formazione” – Regione Toscana

Esperienze nazionali a confronto

4_INVERSION – Innovazioni agroecologiche per la resilienza e la sostenibilità della zootecnia di montagna (Trento) – Dott.ssa Giorgia Robbiati

5_BIO2 – Aumento della competitività delle aziende agricole di montagna e alta collina attraverso la valorizzazione della Biodiversità cerealicola in regime Biologico e SOiLUTION – Soluzioni per ridurre l’erosione in terreni collinari e montani mantenendo e incrementando le attività agricole attraverso l’utilizzo di pratiche di agricoltura conservativa (Emilia Romagna) – Dott.ssa Silvia Folloni

6_TerritoriBIO – Territori E Reti Rurali per Innovazioni Tecniche e Organizzative Rivolte a Imprese Biologiche (Veneto) – Dott. Luca Colombo, FIRAB

7_FiLO: Filiera innovazione e Logistica (Umbria), Prof. Angelo Frascarelli, UNIPG

8_Setting up PANSAM – Il Paniere di Sant’Ambrogio (Toscana), Dott. Lorenzo Vagaggini

9_Setting up CEREALI RESILIENTI (Toscana), Riccardo Bocci, Rete Semi Rurali

10_Setting up ERBAVOLANT – ERBe spontanee Alimurgiche: Valorizzazione cOmmerciaLe ispirata dall’ANTica tradizione alimentare toscana (Toscana), Prof. Luca Incrocci, UNIPI

 

“3rd International Conference on Agriculture and Food in an Urbanized Society – AgUrb”. Porto Alegre, Brazil, 17-21 settembre 2018

Il Laboratorio Sismondi è uno dei financial supporters della “3rd International Conference on Agriculture and Food in an Urbanized Society – AgUrb”, che quest’anno si terrà dal 17 al 21 settembre a Porto Alegre (Brasile).

Il tema centrale della conferenza è “Cibo sano, socio-biodiversità e sistemi agroalimentari sostenibili: innovazione dal consumo alla produzione”. La sede sarà la Federal University of Rio Grande do Sul.

http://agricultureinanurbanizingsociety-com.umbler.net/

 

Call – VI convegno SDT “La democrazia dei luoghi. Azioni e forme di autogoverno comunitario” Scadenza invio materiali: ricercatori ricercatrici abs 28 settembre 2018 / cittadinanza attiva definitivi 29 ottobre 2018

La Società dei Territorialisti e delle Territorialiste (Associazione multidisciplinare formata da studiosi di diversi Atenei italiani e europei) promuove il suo sesto convegno nazionale sul tema “La democrazia dei luoghi. Azioni e forme di autogoverno comunitario”. Il convegno si svolgerà in Puglia a Castel  del Monte nei giorni 15-17 novembre 2018.

Il Convegno è articolato in tre giornate. Quella centrale è dedicata al confronto fra il mondo della ricerca e le soggettività che animano le esperienze di democrazia di luoghi, che si svilupperà in tre Laboratori incentrati su: L1 – Le forme di pianificazione e di patti dal basso fra potenziali protagonisti di nuovi istituti di mediazione con le istituzioni; L2 – Le forme di autorganizzazione sociale nelle periferie urbane e sul territorio; L3 – Le forme innovative di economia e di istituti produttivi connessi alla autovalorizzazione dei beni comuni patrimoniali.

In allegato il Programma provvisorio e la “Call-invito a contribuire” rivolto a gruppi protagonisti di esperienze sui temi indicati e a ricercatori che abbiano svolto esperienze e/o studi in merito.

Le proposte di contributo andranno inviate, seguendo le indicazioni contenute nella Call, al seguente indirizzo:
sdtconvegnocasteldelmonte2018@gmail.com  

SdT_Casteldelmonte_Programma_provvisorio

Call-Castel del Monte

 

Convegno Sismondi “I Gruppi Operativi del PEI in Italia: esperienze e prospettive” – 18.07.2018

Il convegno organizzato dalla nostra Associazione quest’anno avrà come oggetto “I Gruppi Operativi del PEI in Italia: esperienze e prospettive“. 

Il convegno si propone come momento di riflessione sullo stato di applicazione e sulle potenzialità dei Gruppi Operativi del Partenariato Europeo per l’Innovazione in agricoltura (GO PEI_AGRI).

I Gruppi Operativi, pur seguendo percorsi differenziati e influenzati dai diversi contesti locali, rappresentano una grande opportunità di co-progettazione multiattoriale dell’innovazione (tecnica, organizzativa, sociale).

Attraverso le relazioni introduttive verrà tracciato il contesto internazionale e nazionale in cui lo strumento è stato ideato e applicato, fino ad aprire uno spaccato della situazione regionale toscana. La seconda parte sarà dedicata al confronto tra esperienze nazionali significative e fortemente differenziate per contesti, campi di applicazione ed esiti, al fine di trarre elementi di riflessione e proposte di miglioramento, da far confluire, con il contributo dei partecipanti, negli atti del convegno.

La giornata si chiuderà con la premiazione dei vincitori del Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara”, dedicato alla memoria dei due colleghi, amici e soci del Laboratorio Sismondi.

Il convegno si terrà mercoledì 18 luglio dalle ore 9.00 alle 13.30, presso la biblioteca dell’ex convento dei Cappuccini, a Pisa.

Convegno 2018_Programma e abstract_DEF

BROCHURE CONVEGNO 18-07-18_DEF

Scheda iscrizione convegno_18072018